Falsi invalidi: scoperti a Catanzaro quattro finti ciechi

Hanno finto di essere non vedenti e hanno percepito un'indennità pari a 400mila euro

pubblicato il 10/07/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

A Catanzaro la guardia di finanza ha voluto vederci chiaro su 500 posizioni pensionistiche e si sono accorti che ci vedevano altrettanto chiaro quattro persone a cui era stata assegnata una pensione di invalidità per cecità.

I quattro sono stati tenuti d’occhio per più di un mese dai finanzieri in incognito e li hanno visti evitare gli ostacoli del traffico in pieno centro urbano,e senza nessuna difficoltà visiva  fare spese nei mercati all’aperto o nei supermercati  , dare indicazioni agli stessi finanzieri che si fingevano turisti su come raggiungere luoghi del centro.I finti ciechi usavano mezzi pubblici e per finire andavano in palestra  e sceglievano attrezzi ginnici montandoli senza nessun problema. 

In totale queste persone hanno percepito indennità pari a 400 mila euro e adesso sono stati  segnalati anche alla Corte dei conti per il danno erariale che hanno provocato.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password