Roma, tragedia nella metro: muore bambino di quattro anni

Il dramma durante un salvataggio in ascensore

pubblicato il 09/07/2015 in Attualità da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

Un bambino di quattro anni è morto questo pomeriggio nella capitale, all'interno della stazione Furio Camillo della linea A.


Stando ai primi resoconti il bimbo si trovava bloccato insieme alla madre dentro ad uno degli ascensori, quando i soccorritori hanno deciso di affiancare un elevatore per trarli in salvo: durante l'operazione di trasbordo il bambino sarebbe precipitato, finendo nel vano ascensore con un volo di dieci metri .

Sul posto il 118 e i Vigili del Fuoco hanno raggiunto la creatura e hanno disperatamente cercato di rianimarla, ma tutti i tentativi sono stati inutili.
La madre è stata soccorsa in stato di shock ed ha rifiutato di allontanarsi dal luogo della tragedia.

 

Mentre la stazione è stata completamente chiusa sul posto si sono immediatamente recati il sindaco Ignazio Marino, l'assessore alla mobilità Guido Improta, il direttore generale Francesco Micheli e il presidente  ATAC Roberto Grappelli.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password