Temporali e neve, da martedi miglioramenti

Primavera stop and go, intensa perturbazione in corso

pubblicato il 27/04/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Le previsioni per oggi danno piogge, venti e calo delle temperature a partire dal Nordovest per poi interessare tutto il centro e il Nord.  La neve tornerà a far capolino di sopra dei 1800-2000 metri.  

Oggi dalla mattina forti temporali e  forti raffiche di vento in Toscana, Lazio e Umbria. Perqueste regioni Allerta della Protezione Civile.  Sulla base dei fenomeni previsti criticità arancione per rischio idrogeologico localizzato nelle zone  nord-occidentali della Toscana. Criticità gialla, invece, per  lo stesso rischio è valutata su gran parte del Piemonte e della Lombardia, liguria  e dell'Emilia Romagna,  e sulle altre regioni centrali fino ai settori interni dell'Abruzzo e al Molise, nonché sulla Sardegna occidentale. 

Maltempo  di breve durata per fortuna. Da martedì le condizioni  miglioreranno a partire dal Nordovest. Nei giorni successivi rimarrà un po’ di instabilità soprattutto sui rilievi. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password