Sciopero del trasporto pubblico ma Uber offre corse gratis

Oggi 30 marzo sciopero indetto dall'Unione Sindacale di Base dei trasporti

pubblicato il 30/03/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli
Metro, Roma

Uber è un'azienda con sede a San Francisco, che fornisce un servizio di trasporto automobilistico privato attraverso un'applicazione software mobile che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti. E se lo sciopero del trasporto pubblico metterà in croce i cittadini in questo lunedì 30 marzo nessun problema Uber offre corse gratis – rilanciando la sua sfida ai taxi.

Un’iniziativa che è già stata messa in campo a Genova in occasione dello sciopero del trasporto pubblico locale il 10 marzo scorso e che ha fruttato alla compagnia il 200% di iscritti in più. Oggi si ripete e sarà offerta solo a coloro che non risultano già iscritti. Un’idea commercialmente geniale che mette in crisi comunque l'Unione Sindacale di Base, che ha indetto scioperi a Milano, Torino, Genova Bologna, Napoli e Roma, dove Uber penserà bene di intervenire e non poteva non destare polemiche.

Riccardo De Corato, vicepresidente del Consiglio comunale di Milano e capogruppo di Fdi-An in Regione commenta "Evidentemente il vettore privato che ha messo sul piede di guerra tassisti e noleggiatori regolari, scatenando polemiche a non finire, deve farsi perdonare la cattiva pubblicità determinata da qualche suo autista". Risponde la general manager di Uber, Benedetta Arese Lucini che la promozione Uber  "si inserisce in un progetto più ampio che favorisce la mobilità sostenibile e integrata e promuove la sharing economy."

Orari sciopero ROMA: tra le 8:30 e le 12:30. Lo sciopero le linee Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. MILANO: mezzi pubblici cittadini tra le 18 e le 22. TORINO: lo sciopero sarà dalle 18 alle 22. autobus, metropolitana e le linee Pont-Rivarolo-Chieri e Torino-Aeroporto-Ceres. BOLOGNA: 9:30 - 13:30 e comprendere anche i collegamenti ferroviari gestiti da Tper. NAPOLI: dalle 9:30 alle ore 13:30 autobus, la metro linea 1 e le funicolari.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password