Si addormenta con la sigaretta accesa: tragica fine per un 65enne

Arresto cardiaco dovuto all'intossicazione da fumo

pubblicato il 14/02/2015 in Attualità da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

E' morto in mattinata all'ospedale di Desenzano del Garda, nel Bresciano, l'uomo di 65 anni che ieri era rimasto coinvolto nell'incendio divampato nel suo appartamento. Dai primi accertamenti la vittima si sarebbe addormentata sul divano con la sigaretta accesa. L'uomo è morto per complicazioni dopo essere andato in arresto cardiaco in seguito all' intossicazione da fumo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password