L'ex governatore dell'Abruzzo Del Turco: «12 anni di carcere, un'enormità!»

Ottaviano Del Turco commenta amaramente su Facebook la richiesta di condanna

pubblicato il 13/06/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

«Non saprei nemmeno cosa rispondere di fronte a questa enormità: 12 anni di carcere! Un saluto a tutti coloro che hanno creduto e continuano a credere alla mia estraneità da questa storiaccia». Lo scrive su Facebook l’ex governatore Ottaviano Del Turco, commentando la richiesta di condanna nei suoi confronti a 12 anni di galera avanzata dai pm nell’ambito del processo Sanitopoli.

In un post successivo, Del Turco aggiunge: «Mi scuso sempre con i miei amici per gli insulti alla sintassi che la tensione, e la fretta di rispondere, producono in quantità inaccettabili. Ma, solo per stasera, so di poter contare sulla solidarietà quasi automatica dei miei interlocutori». L’ex presidente della Regione Abruzzo è visibilmente scosso, com’è comprensibile.

E l'avvocato Giandomenico Caiazza, uno dei difensori di Del Turco, definisce 'incommentabile' sia la richiesta dei pm che l'indagine stessa: «L'unica cosa che desidero dire - afferma Caiazza - è che siamo sereni anche se amareggiati, perché siamo certi che il tribunale non potrà che porre fine a questo incubo».

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password