Vaccino contro l'influenza: morti sospette dopo la somministrazione

Scatta il divieto, bloccati due lotti già pronti per essere distribuiti

pubblicato il 28/11/2014 in Attualità da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

Dopo i decessi, avvenuti dopo la somministrazione del vaccino "Fluad" prodotto dalla Novartis è stata vietato il suo utilizzo e sono stati posti sotto sequestro due lotti del vaccino, rispettivamente il 142701 e 143301, mentre L'Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) invita la popolazione che è in possesso del prodotto a verificare il numero del lotto e consultarsi con il proprio medico per una valutazione sulla vaccinazione stessa. Continua a leggere.....

 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza