Si suicida gettandosi sotto ad un treno

il dramma personale in provincia di Grosseto

pubblicato il 09/09/2014 in Attualità da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

Ha aspettato che il treno arrivasse e poi ci si è gettato addosso, ponendo fine alla sua esistenza. Così questo pomeriggio un uomo si è tolto la vita a Follonica, città della provincia di Grosseto, in Toscana. Intorno alle 17,30 un treno, diretto alla stazione di Milano Centrale, era appena partito dalla stazione follonichese quando sui binari si è trovato l'uomo e nonostante la sua scarsa velocità, intorno ai 70 km/h essendo da poco partito, non ha potuto evitarlo, uccidendolo sul colpo. Non sono state rese note le generalità dell'uomo, un 67enne residente in città, anche se dai primi accertamenti effettuati da Carabinieri e Polfer non ci sono pochi dubbi sull'identità, in quanto la vittima portava i documenti addosso. Il treno è ripartito verso sera e tutta la linea ferroviaria tirrenica ha subito disagi a causa dei forti ritardi accumulati.  

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password