Francantonio Genovese passa la prima notte in cella

Continuano le accuse tra Pd e M5S

pubblicato il 16/05/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Francantonio Genovese

Prima notte di carcere per l'ex deputato del Partito Democratico, Francantonio Genovese. L'esponente politico si è costituito spontaneamente ieri sera dopo il voto favorevole dell'aula della Camera alla richiesta dei magistrati di Messina. Le accuse sono quelle di associazione a delinquere, riciclaggio, peculato e truffa. 

Non si spengono intanto le polemiche sul voto per autorizzare o meno l'arresto. Il Movimento 5 Stelle accusava il Pd di volerlo fare slittare a dopo le elezioni europee. Il partito di Renzi, invece, sosteneva che il M5S stesse tendendo una trappola per far prevalere i no e addossare la colpa al Democratici. A sbrogliare la matassa ci ha pensato il Premier che ha chiesto il voto palese. 

 

Così è stato. Hanno votato a favore Pd, M5S, Sel, Cd e Scelta Civica. Contro, invece, Forza Italia e Ncd. Berlusconi in serata ha detto: «Noi siamo garantisti sempre e comunque». Il Psi non ha partecipato al voto. Anche nelle fila del Pd c'è comunque chi ha votato contro, come Beppe Fioroni.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password