Morto a 88 anni Emilio Riva, patron dell'Ilva di Taranto

Il suo gruppo aveva rilevato l'azienda negli anni Novanta

pubblicato il 30/04/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Emilio Riva

E' morto a 88 anni Emilio Riva, il patron del gruppo omonimo dell'acciaio che aveva acquisito a metà degli anni Novanta l'Ilva di Taranto, nota più che altro per le sue vicende giudiziarie legate ai danni per la salute dei cittadini e dei lavoratori pugliesi.

Riva che era malato da tempo si trovava ai domiciliari per gli sviluppi dell'inchiesta sul disastro ambientale a Taranto che sarebbe stato causato proprio dall'Ilva. Per lui era stato chiesto il rinvio a giudizio con altre 52 persone.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password