Letta avverte la Lega: «Finitela qui»

Il presidente del Consiglio usa termini ultimativi sul 'caso Kyenge'

pubblicato il 16/07/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Il presidente del Consiglio Enrico Letta usa termini duri nei confronti della Lega che pare abbia tutta l'intenzione di continuare a lanciare offese per poi scusarsi. 

Letta ieri ha richiamato il segretario Maroni invitandolo a chiudere immediatamente la vicenda degli insulti al ministro Kyenge da parte di Roberto Calderoli che ha già portato l'Italia sulle prime pagine di tutta Europa. Il presidente ha specificato che il clima di 'scontro totale' non serve a nessuno, neanche agli esponenti leghisti né alla regione Lombardia - guidata dallo stesso Maroni - che si sta preparando all'Expo del 2015.

Intanto, si moltiplicano le richieste di dimissioni del vicepresidente della Camera, Calderoli.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password