Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grande successo per il Drum Day Calabria con Bruno Farinelli, Roberto Gualdi e Corrado Bertonazzi

Sold out per la masterclass e il grande show

Condividi su:

Grande successo per il Drum Day Calabria, l’evento organizzato nella città di Vibo Valentia che ha coinvolto i batteristi più amati della musica italiana: Bruno Farinelli, Roberto Gualdi e Corrado Bertonazzi. Una masterclass accompagnata da un grande show. È questo il format vincente ideato dalla “Dom Famularo Drum School - Italia” di Massimo Russo. Una giornata intensa tra formazione e intrattenimento apprezzata dai 36 partecipanti che hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con professionisti affermati ed assistere alle loro straordinarie performance.

Con soddisfazione, il direttore della “Dom Famularo Italia” Massimo Russo, che ha curato minuziosamente e in maniera impeccabile l’organizzazione del Drum Day Calabria, ha dichiarato che l’evento ha registrato il «sold out con partecipanti provenienti da tutte le province della Calabria. Ho ricevuto tantissimi complimenti dagli iscritti per l’altissima qualità dell’evento. La professionalità e l’umiltà dei tre artisti sono state la conferma della loro grandezza come musicisti e come persone. Gli argomenti trattati sono stati di incredibile aiuto per tutti i partecipanti. Una vasta platea di tutte le età. Hanno aderito giovani e adulti professionisti. Lo show finale è stato bellissimo perché ha dato la possibilità di veder suonare dal vivo tre batteristi top. Ringrazio tutti per la riuscita dell’evento e, in particolare, il mio socio Antonio Parisi per il suo instancabile supporto nella realizzazione di questa giornata».

Ad anticipare il Drum Day Calabria, la sessione di esami per gli allievi dell’accademia “Dom Famularo Italia” con una commissione d’eccezione, composta proprio dai tre batteristi: Corrado Bertonazzi, Roberto Gualdi e Bruno Farinelli.

Il direttore Massimo Russo ha precisato che «Abbiamo approfittato del Drum Day per consegnare i diplomi finali ai quattro esaminandi dell’accademia e la borsa di studio di €1000 ad uno di loro». Un’opportunità unica per gli aspiranti batteristi.

I tre professionisti hanno mostrato grande entusiasmo e immensa gratitudine per la calorosa accoglienza e l’interesse per l’intera giornata.

Il batterista Roberto Gualdi ha affermato che: «I due giorni a Vibo sono stati veramente belli, piacevoli e pieni di energia positiva. Esaminando gli allievi della scuola di Massimo nel giorno che ha preceduto il Drum Day, abbiamo trovato allievi veramente preparati, motivati e con tanta voglia di fare. Caratteristiche che abbiamo riscontrato anche in coloro che hanno partecipato alla masterclass. L’atmosfera era veramente bella. Credo che Massimo faccia un ottimo lavoro e sia un punto di riferimento in Calabria. È andato in America, ha studiato, è ritornato a Vibo con un bagaglio professionale arricchito e qui ha realizzato qualcosa di importante». 

Il batterista Corrado Bertonazzi ha evidenziato che: «Il Drum Day è stato un grande evento. È stato bello condividere con gli insegnanti diversi punti di vista. Io ho portato le mie routine di studio cercando di dare qualche spunto di ispirazione e contenuti pratici ai partecipanti. Nel pomeriggio, abbiamo suonato alcuni brani. Anche in questo caso, il pubblico ha reagito positivamente. A Vibo, c’è un livello molto interessante. I ragazzi sono attenti e preparati».

Il batterista Bruno Farinelli ha dichiarato che: «Il Drum Day è stato fenomenale, innanzitutto, per l’accoglienza che abbiamo ricevuto da Massimo che, come sempre, è stato un padrone di casa meraviglioso e ci ha fatto sentire amati. I partecipanti ci hanno rivolto numerose domande. I ragazzi dell’accademia hanno un altissimo livello di preparazione. Segno del grande lavoro che Massimo svolge in quella scuola e in quella città. Il Drum Day Calabria è uno di quegli eventi che vorresti non finissero mai. Abbiamo conosciuto persone fantastiche».

Condividi su:

Seguici su Facebook