Processo Mediaset, Berlusconi "Non possono non assolvermi"

Per il leader del Pdl il caso è semplice

pubblicato il 13/07/2013 in Attualità da a cura della Redazione
Condividi su:
a cura della Redazione

"Non possono non assolvermi perché la mia innocenza è talmente evidente che non possono non vederla". Berlusconi  parla così sul "Giornale" del processo Mediaset."Ho fiducia che ci siano anche magistrati che amministrano la giustizia senza pregiudizi", afferma.  Per Berlusconi il caso è semplice: "Ho versato 9 miliardi all'Erario e mi sarei messo a trescare loscamente per uno sconto di 7,5 milioni?".Dunque per l'ex premier il giudizio della Cassazione  "non può che essere favorevole".Poi sul governo:fa quel che può, ma "è logorato tra divisioni del Pd e ruolo di Renzi (...) Destra e sinistra si diano una  calmata per il bene del Paese".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password