Crisi, 7,8 milioni di italiani costretti a rinunciare alle vacanze

Tra chi può andarci la maggior parte resta nel Paese

pubblicato il 13/07/2013 in Attualità da a cura della Redazione
Condividi su:
a cura della Redazione

Quest'anno la crisi costringe 7,8 milioni di italiani a rinunciare alle  vacanze estive e condiziona le ferie di altri 23,3 milioni di abitanti nella penisola. Alla vigilia dell'esodo,Confartigianato ha misurato quanto pesa la crisi sull'estate degli italiani e sulle attività turistiche. Il 55% dei vacanzieri italiani ha scelto di trascorrere la villeggiatura in località italiane, mentre i Paesi europei sono la meta indicata dal 22% dei nostri connazionali, e l'11% preferisce località extra-Ue.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password