Riceve un posacenere in faccia per aver chiesto di non fumare

L'episodio a Milano, donna in ospedale

pubblicato il 20/03/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Chiede di non fumare in presenza del figlio e riceve un posacenere in faccia. È successo in un bar di Milano. Una donna di 32 anni, di origini marocchine, ha chiesto a due sue connazionali di evitare far respirare fumo passivo al figlio piccolo. Per tutta risposta le due ragazze - di circa 30 anni - l'hanno presa per i capelli, minacciata e colpita al labbro inferiore con un posacenere di vetro.

Le due poi sono scappate, mentre la 32enne è stata portata in ospedale in codice verde. Nessun problema, fortunatamente, per il bambino.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password