Uccide la moglie a martellate davanti ai figli

La tragedia stamane vicino Roma

pubblicato il 16/03/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

È accaduto stamane a Colleferro, alle porte di Roma, dove un uomo ha ucciso la moglie a martellate davanti ai figli di nove anni e si è costituito. L’uomo, 54 anni, separato dalla donna di 48, si era recato a casa per prendere delle cose e fra i due è scoppiata una lite culminata con l’aggressione a colpi di martello. Immediati i tentativi di soccorso, ma la donna è deceduta all’ospedale. L’uomo, un sottufficiale dell’Aeronautica, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Colleferro e presto sarà interrogato dai magistrati. La vittima lavorava come insegnante in una scuola. Il marito l’avrebbe colpita più volte alla testa con un martello, fino a ridurla in fin di vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Colleferro. A dare l’allarme sono stati i due figli di 9 anni, che assistendo alla lite, hanno avvisato i parenti, che a loro volta hanno poi contattato il 118.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password