Oltre 60mila articoli di carnevale sequestrati dalla Finanza in Abruzzo

Tutti privi di regolare marchio 'CE'

pubblicato il 04/03/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Teramo e della Compagnia di Giulianova, hanno sequestrato in vari esercizi commerciali al dettaglio - gestiti da cittadini di nazionalità cinese - circa 60.000 articoli tra cui maschere di carnevale, trucchi, bombolette spray ed altri prodotti carnevaleschi nonché materiale elettrico, (lampade a basso consumo), giocattoli e prodotti di cosmesi, tutti privi del marchio CE o recanti il marchio “CE” contraffatto.
Gli stessi in gran parte dei casi erano privi delle istruzioni d’uso in lingua italiana e degli altri requisiti di sicurezza e conformità necessari alla commercializzazione. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password