Fisco, Cavallaro (Cisal): Meno tasse, se spendi

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 06/05/2021 in Attualità
Condividi su:

Roma 6 Mag.-“Un piano di deduzione fiscale che incentivi gli italiani a spendere in Italia aiutando così il Paese a superare la crisi economica generale dovuta alla pandemia”. Così il Segretario Generale della Cisal, Francesco Cavallaro. “L’ultimo rapporto dell’agenzia bancaria italiana ci dice che sui conti degli italiani ci sono 1748 miliardi, 146 in più rispetto a marzo del 2020, ben 232 in più rispetto a marzo 2019. Una cifra di tutto rispetto, espressione senz'altro della preoccupazione dei cittadini riguardo gli effetti della pandemia, ma che ci dice anche che vi può essere una forte spinta della domanda interna per far ripartire la nostra economia e quindi l’occupazione. E' forse il momento di superare l'attuale sperimentazione del cashback - ha sottolineato Cavallaro - e renderlo strumento operativo di un più ampio respiro volto ad ampliare gli effetti positivi per i cittadini in termini economici e per la fiscalità per l'effetto del contrasto di interessi. ‘Meno tasse, se spendi’. Questo secondo noi è il messaggio da lanciare”.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password