Asta di oltre 180 moto e scooter d'epoca

pubblicato il 28/04/2021 in Attualità da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino
Si è svolta ieri, 27 aprile, l‘Asta Bolaffi dedicata alle moto, scooter e ciclomotori d’epoca. I pezzi sono 180 e sono stati messi in vendita, e c'è stata la possibilità di seguire l'asta online con la possibilità di parteciparci. L'asta si è tenuta presso il Garage Bolaffi a Torino e sul sito ufficale e visto in vendita veicoli rari e pregiati, ma anche alla portata di tutti. I veicoli abbracciavano le epoche del dopoguerra fino agli anni '70. L'amministratore delegato di Aste Bolaffi, Filippo Bolaffi ha detto che l'asta è stata prevista pensando a tutte le tasche: “Ci sono scelte per tutti i gusti e per ogni budget, è un evento unico, perché è possibile acquistare un oggetto che racconta la storia del nostro paese e della nostra società. Non mancano moto e scooter d’epoca originali e innovativi, che possono essere utilizzati anche come pezzi d’arredo”. Tra gli esemplari è stato possibile trovare un rarissimo Fumi Formichino del 1954 perfettamente funzionante. Il pezzo può costare dai 2mila ai 4mila euro. Si è trovato anche un raro “Piatti” del 1952, in questo caso la stima è di circa 8mila euro. Immancabili anche gli scooter MV Agusta, una Lambretta 125 DL “Macchia Nera, una Lambretta 150 D utilizzata dai postini francesi con tanto di carrellino portapacchi. Presente anche una Gilera “Otto Bulloni”. (foto automotorinews.it)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password