Inizia Sanremo, due operai minacciano di buttarsi nel vuoto

Attimi di paura in sala

pubblicato il 18/02/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Tensione e paura nella serata iniziale del Festival di San Remo. Due operai hanno interrotto lo show minacciando di buttarsi da un'alta balaustra all'interno del teatro dell'Airiston se non fosse stata letta pubblicamente una lettera che hanno consegnato agli addetti.

Dopo il tributo di Ligabue a Fabrizio De Andrè, Fabio Fazio ha letto il foglio scritto a mano. Gli operai - hanno scritto - non ricevono lo stipendio da mesi insieme ad altri 800 colleghi. Si tratterebbe di un'azienda in provincia di Caserta e tra i propri colleghi ci sarebbero stati già tre casi di suicidio. I due si sono anche scusati per il gesto, ma denunciano: «Che si ritrovano in una situazione che li priva della dignità».

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password