Food delivery ed e-commerce, come sono cambiati dopo un anno di Covid

pubblicato il 06/04/2021 in Attualità
Condividi su:

Da oltre un anno stiamo combattendo col Covid, un nemico invisibile che ha stravolto le vite e le abitudini degli italiani.

Con la chiusura dei negozi e degli uffici l'online è stato, per molto tempo, quasi l'unico strumento col quale effettuare acquisti oppure ordinare cibo a domicilio.

E-commerce e food delivery hanno quindi visto esponenzialmente crescere la domanda di mercato.

In realtà già molti italiani, soprattutto giovani, erano abituati ad acquistare articoli online o richiedere servizi di take away per i prodotti alimentari. Con l'avvento della pandemia, anche persone poco avvezze alla tecnologia, hanno imparato ad utilizzare gli strumenti del web.

A distanza di un anno dalla pandemia sono stati effettuati dei sondaggi, in base ai quali il 21,9% degli italiani non aveva mai richiesto la spesa a domicilio.

Proprio il food delivery è uno dei servizi che ha fatto registrare la maggiore percentuale di crescita, per l'impossibilità di recarsi in pizzeria o in un ristorante.

Le aziende che si occupano di delivery hanno quindi dovuto adeguarsi alla nuova domanda, decisamente più ricca e variegata, che richiede particolari accorgimenti.

Per garantire una spedizione sicura e capace di preservare il calore e le proprietà dei cibi, è necessario utilizzare specifici contenitori per gli alimenti.

I clienti, vedendosi consegnare un prodotto caldo ed appena sfornato, vivono le stesse emozioni e sensazioni di un ristorante, quindi risulta ancora più facile fidelizzarli grazie all'esperienza piacevole vissuta.

Tra i prodotti più diffusi ci sono i classici contenitori in alluminio, ideali per la cottura, la conservazione ed il cibo d'asporto.

Altrettanto efficaci sono i contenitori in cartone, imprescindibili per un servizio d'asporto impeccabile e performante.

Le scatole per alimenti sono particolarmente indicate per il trasporto, lo stoccaggio e la consegna di ogni genere alimentare, dalla frutta alla verdura, fino alle torte e ai dolci.

Utilissime anche le confezioni in plastica, che possono essere usate nel congelatore o nel microonde, per conservare adeguatamente i cibi.

Tutti questi contenitori per alimenti sono disponibili sul sito di RAJA, che propone una collezione ampia e variegata di articoli per la conservazione ed il trasporto degli alimenti.

La ritrovata passione degli italiani per la cucina è confermata anche dai dati relativi all'acquisto di elettrodomestici per cucinare.

Nel corso dell'ultimo anno si è infatti registrata una notevole impennata di ordini sul web relativi a robot, impastatrici, macchine per il pane e pentole professionali.

L'interesse per il delivery food, secondo i recenti sondaggi, sembra destinato ad aumentare anche nel corso del 2021. Molti degli italiani, che hanno sperimentato il servizio per la prima volta, ne sono rimasti talmente soddisfatti che non vogliono più rinunciarci.

In particolare sembra che una delle principali tendenze sarà il vegan, in quanto le famiglie prediligono sempre di più un'alimentazione sana e biologica.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password