Equitalia gli pignora la casa, lui si spara

È successo ieri sera nel Pescarese

pubblicato il 12/02/2014 in Attualità da Agi
Condividi su:
Agi

Ha ricevuto una comunicazione da Equitalia che annunciava il pignoramento della sua abitazione e non sapendo come affrontare la situazione si è sparato al volto.

È accaduto ieri sera in un'abitazione di Elice, nel Pescarese. L'uomo che si e' ucciso era un 70enne, pensionato e separato, con problemi di depressione. Sono stati i problemi di carattere economico, stando alla ricostruzione di chi lo conosceva, a indurlo al suicidio. Questa la ricostruzione fatta ai carabinieri dai conoscenti dopo il rinvenimento del cadavere. L'arma usata è un fucile calibro 12 detenuto regolarmente. Sul posto i militari della compagnia di Montesilvano, agli ordini del capitano Enzo Marinelli.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password