Tuturano (Brindisi), albero cade su una casa in via Colemi a causa del vento: nessun ferito

Intervento dei Vigili del Fuoco questa mattina nella piccola frazione brindisina, dove si è sfiorata la tragedia. Fino a stamane sulla cittadina soffiava il forte vento Burian.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 15/02/2021 in Attualità da Federico Sanapo
Condividi su:
Federico Sanapo

Si è sfiorata la tragedia questa mattina a Tuturano, frazione di Brindisi, dove un albero è caduto sulla recinzione di una casa a causa del forte vento. E' successo in via Colemi, nei pressi del campo sportivo comunale. Fortunatamente la caduta dell'albero non ha causato danni alle persone o ai veicoli in transito sulla strada, per cui nessuno è rimasto ferito. Per rimuovere l'albero sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco giunti dal comando provincia di Brindisi, i quali hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area e rimuovere il tutto. Sin dalla giornata di ieri 14 febbraio su tutta la cittadina, e nel resto della provincia, soffia il vento gelido denominato Burian. Si tratta di un vento che proviene dalla Siberia. Sempre ieri a Tuturano si è avuta anche una bufera di neve che ha fatto precipitare le temperature intorno agli 0 gradi. 

Nelle scorse la popolazione ha dovuto fare i conti anche con continue interruzioni di energia elettrica della durata di pochi secondi, molto probabilmente sempre dovute al forte maltempo. Nella cittadina non si sono comunque registrate situazioni di particolare disagio o pericolo, a parte l'albero caduto stamattina in via Colemi. Le raffiche di vento hanno superato abbondantamnte i 50 chilometri orari. L'aria gelida ha contribuito anche a qualche fioccata di neve in serata, fenomeni poi esauritisi subito. Per tutta la notte la frazione ha avuto temperature gelide. Le previsioni annunciano un rapido miglioramento già da domani. 

Nella giornata del 14 febbraio il centralino dei Vigili del Fuoco di Brindisi è comunque stato preso letteralmente d'asslato dai cittadini, che hanno segnalato diverse situazioni particolari. Nel rione Sant'Elia un albero è caduto su una scuola, mentre un'altra tragedia si è sfiorata in via Adige dove un albero è caduto tra due auto parcheggiate: il proprietario di una di queste era sceso da qualche secondo dall'auto. Il vento ha anche divelto pali della luce e cartelloni pubblicitari. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password