Brindisi, 74 persone ricoverate per Covid-19 all'ospedale Perrino: si rischia il collasso a breve

Lo comunica la direzione sanitaria del nosocomio pugliese, cresce la pressione ospedaliera anche nel Post Covid di Mesagne dove attualmente ci sono ricoverati 13 pazienti.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 12/11/2020 in Attualità da Federico Sanapo
Condividi su:
Federico Sanapo

La direzione sanitaria dell'ospedale Antonio Perrino di Brindisi comunica che la pressione sulla struttura ospedaliera cresce ogni giorno. Ad oggi 12 novembre sono in totale 74 i pazienti ricoverati a causa della Covid-19 nel nosocomio pugliese. Di questi 17 sono ricoverati presso il Reparto di Malattie Infettive e ci sono 20 posti disponibili, 18 altri pazienti Covid sono ricoverati in Pneumologia. Qui ci sono disponibili 28 posti, per cui ne mancano 10 alla saturazione. In Medicina Interna restano occupati tutti e 33 i posti riservati a persone contagiate dal Sars-CoV-2. Anche il reparto Post Covid di Mesagne comincia ad appesantirsi con 13 persone in degenza. Inoltre, tra ieri 11 e oggi 12 novembre presso l'ospedale Perrino si sono verificati cinque decessi di pazienti con un'eta compresa tra 71 e 75 anni, ricoverati rispettivamente in Medicina, Malattie Infettive e Rianimazione. La situazione viene costantemente monitorata dalle autorità sanitarie. Nella giornata di oggi 12 novembre in provincia di Brindisi sono stati registrati 54 nuovi casi di contagio da coronavirus. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password