Brindisi, in città sono 162 le persone positive al Sars-CoV-2, 66 di loro hanno meno di 40 anni

Lo ha comunicato il sindaco Riccardo Rossi sulla sua pagina Facebook. Il primo cittadino invita tutti a rispettare le regole in questo delicato momento, usare mascherine e distanziamento.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 02/11/2020 in Attualità da Federico Sanapo
Condividi su:
Federico Sanapo

Comunicato del sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, che aggiorna la popolazione sulla situazione epidemiologica in città. Attualmente ci sono 162 persone positive alla Covid-19 in città, 66 di loro hanno meno di 40 anni. La fascia più colpita risulta essere quella dei più giovani. Il sindaco invita tutti alla prudenza. 

COMUNICATO DEL SINDACO DI BRINDISI, RICCARDO ROSSI

Vi aggiorno sui dati Epidemiologici ricevuti dalla Prefettura relativi agli esiti dei tamponi sino al 31 ottobre.

Gli attuali positivi in città sono 162 così suddivisi per classi di età:

Meno di 10 anni : 12

Da 11 a 20 anni: 10

Da 21 a 30 anni : 20

Da 31 a 40 anni : 24

Da 41 a 50 anni: 31

Da 51 a 60 anni : 29

Da 61 a 70 anni: 18

Da 71 a 80 anni: 16

Con più di 80 anni: 2

Come potete vedere ben 66 positivi su 162 hanno meno di 40 anni.

Occorre quindi cautela e responsabilità da parte di tutte e tutti in particolare dei più giovani che per lavoro e svago hanno più contatti interpersonali.

Rispettiamo le regole: Mascherina e Distanziamento.

P.S. È appena giunta la notizia di un dipendente comunale positivo. Valuteremo nelle prossime ore eventuali chiusure di alcuni uffici e le comunicheremo al più presto.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password