Maltempo in Sicilia: 3 donne, tra cui una bambina, travolte in auto da un torrente

La Procura di Siracusa apre un'inchiesta

pubblicato il 02/02/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Il maltempo colpisce ancora. Stamane, intorno alle 4, a Noto, nel Siracusano, un torrente in piena ha travolto un’auto. Sono morte due donne e una bambina di sette anni. Secondo quanto riporta un quotidiano locale, l’incidente è avvenuto in contrada Romanello. A bordo dell’auto, una Y10, viaggiavano sette persone. Da una prima ricostruzione, l’auto sarebbe stata trascinata dalla furia delle acque. Quattro degli occupanti sono riusciti ad abbandonare il veicolo, mentre le due donne, con la bambina di sette anni, sono rimaste intrappolate all’interno, perdendo la vita. Le vittime sono: Sandra Tumminieri, 33 anni, Maria Gioieddi, 60 anni, e M.L, 7 anni. I soccorritori hanno lavorato a lungo per estrarre i corpi intrappolati nella vettura. I 4 superstiti sono stati trasferiti in ospedale per accertamenti, ma le loro condizioni non sarebbero gravi. La Procura di Siracusa ha aperto un' inchiesta. Intanto, è già sul posto il medico legale. Oltre ai carabinieri, indagano anche gli agenti di polizia di Noto. Nel frattempo, la pioggia non dà tregua e si sta spostando a Sud. La Protezione civile ha emesso un allerta per Sicilia, tarantino e parte di Basilicata e di Calabria. In Veneto, invece, è intervenuto l’esercito per rimuovere la neve.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza