Vaccino russo. Secondo la prestigiosa rivista scientifica Nature è avventato

pubblicato il 12/08/2020 in Attualità
Condividi su:

La notizia riguardante il vaccino che la Russia avrebbe già pronto sta facendo il giro del mondo. Ma secondo il parere dei migliori ricercatori ed esperti, intervistati da Nature, una tra le riviste scientifiche più autorevoli, sarebbe "avventato, sconsiderato e basato su pochi dati".

In particolare gli scienziati sono preoccupati dalla poca sicurezza che potrebbe avere poiché non è stata effettuata una sperimentazione su larga scala. Francois Balloux, dello University College di Londra, ha detto: "è una decisione avventata e incosciente. Fare vaccinazioni di massa con un vaccino non testato adeguatamente non è etico". Anche Svetlana Zavidova, capo dell'Associazione delle organizzazioni per gli studi clinici in Russia, afferma: "ridicolo dare l'autorizzazione sulla base di questi dati". 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password