Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Chiesa Ortodossa Italiana nuove intercomunioni

tra la Chiesa Ortodossa Italiana e le Metropolie  delle Chiese Cattoliche Ortodosse Russa e Bielorussa del Brasile

Condividi su:

 


 

E' stata sottoscritta, tra la     Chiesa Ortodossa Italiana, rappre-sentata   da    mons.  Filippo  Ortenzi,  e  le Metropolie del Brasile della   Igreja  Catolica Ortodoxa Russa no Brasil,  rappresentata  da vladyka Dom Theophilus (al secolo Sidney Pinto Guedes),     in  obbedienza alla parola di Nostro Signore  Gesù   Cristo      “perché tutti siano una cosa sola “     (Giovanni XVII,20) ed in base alla totale osservanza   dei Santi Canoni della  Santa    Chiesa    Ortodossa,       la piena intercomunione  sacrale,  liturgica  e canonica tra le nostre Chiese. 

Le nostre Chiese  mantengono  una  comunità  di  fede    assoluta trasmessa dagli Apostoli, credono nei primi 7 concili ecumenici,

hanno valide linee di successioni apostoliche, professano in-variato il credo niceno-costantinopolitano, riconoscono i sette misteri ( sacramenti), praticano il sacerdozio per gli uomini come stabilito da nostro Signore, Dio e Salvatore Gesù Cristo, scegliendo dodici uomini come suoi discepoli.

 

Analoga intercomunione è stata sottoscritta con la Igreja  Catolica Ortodoxa Bielorussa no Brasil, rappresentata dall'Arcivescovo Primate  vladyka dom Nagui Zayat.

 

 

https://www.chiesa-ortodossa.com/blog/intecomunione-con-le-chiese-cattoliche-ortodosse-russa-e-bielorussa-del-brasile/

Condividi su:

Seguici su Facebook