Pareti divisorie in vetro per interni: per sfruttare al meglio lo spazio

pubblicato il 04/11/2019 in Attualità
Condividi su:

Capita spesso, sia in casa che in ufficio, di dover dividere in maniera funzionale lo spazio, ma senza creare delle vere e proprie barriere, che potrebbero rendere l'ambiente angusto e poco luminoso. Per risolvere questo tipo di problema è sufficiente installare delle pareti divisorie in vetro per interni, avendo cura di affidarsi a dei professionisti, sia per la scelta che per l'installazione.

Infatti, in commercio è possibile acquistare soluzioni standard di vario tipo. Tuttavia, agendo in questo modo si corre il rischio di ottenere un risultato mediocre, poco soddisfacente, ma soprattutto destinato a non durare a lungo. Dunque cosa fare? Per evitare spiacevoli sorprese ed attuare un vero e proprio investimento, è bene affidarsi ad una vetreria specializzata in questo genere di prodotti.

Per chi è alla ricerca della massima qualità ed eccellenza,  www.vetrosistem.it vetreria a Rovereto è la soluzione migliore, poiché vanta una vasta esperienza, non solo nella produzione e nell'installazione di pareti divisorie in vetro personalizzate, ma anche in altri campi che prevedono la lavorazione di questo materiale. Ma quali sono i vantaggi garantiti dalle pareti divisorie in vetro per interni? Scopriamoli insieme.

Perché installare pareti divisorie in vetro per interni: gli aspetti principali

Scegliere di installare pareti divisorie in vetro in casa o in ufficio permette di mantenere un'elevata luminosità degli ambienti. Infatti, il vetro è un materiale trasparente che consente il passaggio della luce. Ciò è estremamente importante soprattutto negli ambienti di piccole dimensioni o dotati di poche finestre.

Altro aspetto fondamentale da sottolineare è che i vetri divisori occupano uno spazio ridotto, dato che sono larghi appena 3 cm. In questo modo è possibile guadagnare parecchio spazio, anche negli interni più angusti. Un aspetto su cui è bene fare chiarezza è l'isolamento acustico, in quanto molte persone pensano che le pareti divisorie in vetro non siano in grado di garantire una privacy adeguata.

In realtà, esistono soluzioni in vetro fonoassorbente che permettono di assorbire buona parte del rumore prodotto sia all'interno che all'esterno. Tale condizione è fondamentale negli uffici, in cui la riservatezza è estremamente importante e non può venire meno.

Altri punti importanti da non tralasciare

Uno dei vantaggi più importanti tra quelli garantiti dalle pareti divisorie in vetro per interni è l'elevato grado di personalizzazione. Infatti, scegliendo la vetreria giusta, è possibile creare soluzioni su misura, in grado di isolare qualunque tipo di superficie, anche quelle più ampie. Inoltre, non bisogna dimenticare che è possibile inserire porte a battente o scorrevoli, a seconda delle necessità estetiche e funzionali.

A questo punto non resta che ricordare un ultimo aspetto importante che molto spesso viene tralasciato: la manutenzione. Il vetro è un materiale meraviglioso, poiché, non solo è facile da lavorare e tagliare, ma anche da pulire. Infatti, non è necessario provvedere ad onerose tinteggiature, come accade nel caso delle pareti, e nemmeno all'acquisto di prodotti o strumenti specifici per la rimozione dello sporco, in quanto basta avere a disposizione un panno ed un comune detergente per vetri.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password