Non solo i consueti ritardi, i treni fanno i conti con i furti di rame

Questa mattina problemi sulla linea Firenze-Arezzo

pubblicato il 17/01/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Circolazione dei treni rallentata questa mattina, dalle 5.25 alle 7.20, sulla linea convenzionale Firenze-Arezzo a causa di un furto di circa 30 metri di cavi di rame lungo la ferrovia a Compiobbi, che ha causato un guasto al sistema di distanziamento dei treni. Lo rende noto Rfi, spiegando che quattro convogli, due in servizio tra Firenze e Arezzo e altri due tra il capoluogo toscano e Borgo San Lorenzo, hanno subito ritardi fino a 20 minuti. Secondo quanto quantificato da Rfi, il danno causato dal furto di cavi di rame e' di circa 2.000 euro, oltre ai disagi subiti dai viaggiatori.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password