#Swff2019, BELLAFRONTE di Andrea Valentino e Rosario D'Angelo miglior corto nella sezione "Focus" del Social World Film Festival 2019

Miglior corto nella sezione "Focus" del Social World Film Festival 2019

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 05/08/2019 in Attualità da Mimmo Caiazza
Condividi su:
Mimmo Caiazza

 

Sabato 3 agosto, nella splendida cornice di Vico Equense, si è tenuta la serata di premiazione del Social World Film Festival, giunto alla nona edizione.

Bellafronte (regia di Andrea Valentino e Rosario D'Angelo), una favola dai toni di dark comedy, ha vinto la sezione Focus dedicata ai cortometraggi.

Una piccola favola ambientata al sud Italia, tra mare e montagna con un protagonista sorprendente, Bellafronte (Antonio Fiorillo), il becchino del paese tanto grande quanto silenzioso ed attento alla vita della comunità.

Nel cast spiccano i nomi di Francesco Paolantoni ed Orazio Cerino.

Il film è stato girato tra Albano di Lucania (PZ) e Nocera Terinese (CZ).

La storia del corto

Bellafronte è una favola. Un racconto grottesco e poetico che forse vuole semplicemente rispondere alla vecchia domanda sul significato dell’amore, sull’intreccio inestricabile tra l’amare e l’essere amati.

 Ma, e in senso più profondo, è in realtà una strana metafora capace di relazionare il coraggio necessario per amare qualcuno e la vita dei comuni mortali, con le sue immense e continue passioni.

Con Antonio Fiorillo, Francesco Paolantoni, Orazio Cerino, soggetto Andrea Valentino e Rosario D'Angelo | sceneggiatura Damiano Brogna | direttore di produzione Giovanni Rosa | organizzatore Rocco Pascale | fotografia Stefano Massa | suono Giuseppe Tripodi | scenografia Paolo Previti | costumi Annalisa Ciaramella | montaggio Andrea Valentino | musiche Donato Pitoia.

 

 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password