Milano, arrestato educatore quarantenne

L'uomo avrebbe abusato di quattro minori in parrocchia

pubblicato il 14/01/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Martedi, un uomo di 40 anni, è stato arrestato dalla polizia di Milano e posto ai domiciliari con l’obbligo del braccialetto elettronico. Secondo le accuse, l'uomo, un educatore parrocchiale, avrebbe abusato di quattro ragazzini, tra i 13 e i 16 anni, che frequentavano la parrocchia. Le quattro violenze si sarebbero, però, consumate all’esterno della struttura, in altri luoghi dove il 40enne ha attirato le giovani vittime. In realtà, gli abusi, avvenuti tutti nell’hinterland di Milano, risalirebbero al 2011, ma la denuncia dei genitori delle vittime è scattata nel 2013. Il provvedimento è stato emesso su richiesta del terzo dipartimento della Procura e dal gip Luigi Gargiulo. L’educatore, da quanto si è appreso, non è sposato e non ha precedenti.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password