16/3 Dave Clarke fa muovere Bolgia - Bergamo

Per il Bolgia di Bergamo quella iniziata settembre 2018 è una stagione incredibile, che ha già portato nel top club sull'A4 miti top dj come Joseph Capriati, Sven Vath, Len Faki, Chris Liebing, Ilario Alicante...

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 13/03/2019 in Attualità da Lorenzo Tiezzi
Condividi su:
Lorenzo Tiezzi

 

 

Per il Bolgia di Bergamo quella iniziata settembre 2018 è una stagione incredibile, che ha già portato nel top club sull'A4 miti top dj come Joseph Capriati, Sven Vath, Len Faki, Chris Liebing, Ilario Alicante... Il 16 marzo è la volta di Dave Clarke, uno dei pochi veri personaggi chiave della scena elettronica  internazionale.

 

Nato nel 1968 a Brighton, in Inghilterra, vive da tempo ad Amsterdam e qui produce una techno unica, irripetibile, anticonformista. Non senza un bel po' di ironica, si definisce un dj producer techno con una vena anarchica larga un miglio e un punk nell'anima. Riassumendo all'essenziale, Dave Clarke è un ribelle della musica da ballo, capace di sperimentare sempre e contemporaneamente far scatenare ogni tipo di pubblico. Il debutto discografico di Dave Clarke è del lontano 1990 su XL, la label che allora stava lanciando i Prodigy. Da allora la sua carriera è in continua ascesa.

 

Prevendite online

Bolgia.it/r160319/

 

Evento Facebook con orari, prezzi, dettagli

https://www.facebook.com/events/341896409764988/

 

Bolgia 

info 3383624803 (Bolgia) 3489147076 (Momento Lab)

www.bolgia.it   info@bolgia.it

www.facebook.com/bolgiaofficial www.instagram.com/bolgia.official/

Via Vaccarezza 8 Osio Sopra (Bergamo)

A4 Milano Venezia uscita Dalmine (venti minuti circa da Milano)

In treno: Stazione Verdello - Dalmine (disponibile navetta per il Bolgia)

 

https://www.facebook.com/DJDaveClarke/

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza