Strage di Strasburgo, i genitori di Megalizzi: “Rispettate il nostro dolore”

Parlano i familiari del giornalista ucciso nella sparatoria terrorista, lunedì l’autopsia

pubblicato il 15/12/2018 in Attualità da Redazione
Condividi su:
Redazione

"I genitori di Antonio, la sorella Federica, la fidanzata Luana e tutta la famiglia chiedono il massimo rispetto per il loro dolore in questo momento così difficile". E’ quanto fanno sapere i familiari di Antonio Megalizzi, il giornalista calabrese ucciso nella sparatoria terrorista di Strasburgo che ha provocato cinque vittime. "Era un giornalista e, in circostanze simili, avrebbe sicuramente rispettato la volontà dei parenti".

La famiglia, al momento, non desidera rilasciare ulteriori dichiarazioni ai media, specificando che “data e maggiori informazioni sui funerali verranno comunicate nei prossimi giorni". La data delle esequie non è stata ancora fissata, ma saranno sicuramente svolte nella prossima settimana. Lunedì sarà effettuata l'autopsia sulla salma. Si tratta di un ulteriore accertamento, deciso dalle autorità francesi, poi è atteso il nulla osta per il rimpatrio del corpo in Italia.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza