Assolta Jessica Pulizzi, 'sorellastra' di Denise Pipitone

Per la 26enne erano stati chiesti 15 anni di carcere

pubblicato il 27/06/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Denise Pipitone

È stata assolta Jessica Pulizzi, la 26 sorellastra di Jessica Pipitone, la bambina scomparsa a Mazara del Vallo il primo settembre di 9 anni fa.

Il tribunale di Marsala ha respinto la richiesta dei pm di 15 anni di carcere per la ragazza e 5 anni e 4 mesi per l'ex fidanzato, Gaspare Ghaleb. L'accusa era di concorso in sequestro. La sparizione della piccola Denise, quindi, resta ancora un mistero.

Per i pm Jessica Pulizzi era «colpevole senza alcun dubbio anche se non può aver agito da sola». A conferma della tesi - spiegavano gli stessi pm - ci sarebbe stata l'assenza di alibi convincenti. Oggi la decisione del tribunale di Marsala che sconfessa l'accusa. Nei confronti di Ghaleb sono stati inflitti due anni di reclusione per falsa testimonianza.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password