Convegni: Sgarbi chiude «Il futuro dei Beni Culturali tra pubblico e privato»

Appuntamento stamane a Roma, a partire dalle ore 9, nell’ex Chiesa di Santa Marta

pubblicato il 27/06/2013 in Arte e Cultura da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi interverrà oggi a Roma, nell’ex Chiesa di Santa Marta (Piazza del Collegio Romano), alla giornata di chiusura del convegno nazionale sul tema «Il futuro dei Beni Culturali tra pubblico e privato», promosso dalla SIPBC, Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali. Appuntamento a partire dalle ore 9.

Il convegno, inaugurato il 25 giugno, ha visto la partecipazione di numerosi relatori italiani e stranieri, e si concluderà con la stesura di un documento di proposte, frutto di diversi contributi, «da destinare agli enti istituzionali con l’obiettivo di approfondire le modalità per una corretta e fruttuosa collaborazione tra pubblico e privato per la conoscenza, la valorizzazione, la fruizione e la gestione del patrimonio culturale».

La SIPBC, Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, presente su tutto il territorio nazionale con delegazioni regionali e provinciali, è parte integrante della Lega Internazionale delle Società per la Protezione dei Beni Culturali insieme a Svizzera, Austria, Germania, Polonia e Spagna. Il suo scopo è sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto e alla salvaguardia  del patrimonio culturale da qualsiasi rischio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password