Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Occhio alla Truffa: sembrano bollettini della Camera di Commercio, ma non è così

Condividi su:

Sono tre, possono essere recapitati insieme o separatamente e sembrano inviati dalla Camera di Commercio ai Nuovi Iscritti ( ma non solo) : stiamo parlando dei Bollettini Ingannevoli recapitati in questi mesi ( in realtà è una storia che va avanti da anni ) alle Imprese Commerciali, Artigiane e Agricole con tanto di Dati Aziendali e scadenza in data di arrivo o addirittura retrodatata, quasi a voler “mettere fretta” agli ignari destinatari che, ritenendoli tributi dovuti per l'iscrizione alla Camera, corrono a saldare il debito.

Peccato però che le Camere di Commercio non emettano bollettini postali prestampati e che il diritto di iscrizione annuale si paghi con relativo modello F24.

Un vero e proprio raggiro ai danni delle Imprese: una trappola nella quale in moltissimi in queste settimane stanno cadendo e che, in effetti, si può arginare solo attraverso l'informazione.

Vediamo quindi nel dettaglio i 3 bollettini di pagamento:

Intestato a Imprendo Italia , Importo da Pagare 309,78 Euro , Casuale Adesione N. (varia) alla piattaforma Web di servizi pubblicitari proposti a tutti gli iscritti alla CCIAA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura;

Intestato a SOFTEASY S.R.L. , Importo da Pagare 286,70 Euro , Casuale Acquisizione proposta, alle ditte iscritte a Camera di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato, di Concessione d'Uso Programma Gestiplus;

Intestato a Portale Imprese S.R.L. , Importo 268,40 Euro , Casuale Iscrizione 12 mesi a portaleimprese.org proposta alle ditte iscritte a Camera di Commercio Industria, Agricoltura ed Artigianato

 

Una “botta” da oltre 860 Euro in un colpo solo per pagamenti che NON sono in nessun modo OBBLIGATORI .

Per tutti coloro che sono caduti nella trappola: nel retro di ciascun bollettino potete trovare le “Note Legali” nelle quali sono indicati i termini per il recesso.

Avete pochissimo tempo che, tra l'altro, varia a seconda della società che ha cercato di vendervi qualcosa che non avevate richiesto: SOFTEASY S.R.L. per esempio offre al cliente un margine di 14 giorni dal pagamento, Imprendo Italia solo 10 giorni.

Il Diritto di Recesso si esercita a mezzo Raccomandata AR da inviare agli indirizzi indicati quali sede legali delle società.  

Condividi su:

Seguici su Facebook