Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Palermo. Studenti occupano la Facoltà di Lettere contro il G7

L'occupazione, dichiarano gli studenti, andrà avanti per tutto il fine settimana consentendo la ripresa delle lezioni lunedì

Condividi su:

Questa sera la la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Palermo è stata occupata da un gruppo di studenti per svolgere sabato e domenica dibattiti, assemblee e approfondimenti "miranti a sviscerare e discutere collettivamente la contrarietà al meeting del G7 previsto per il 26 e 27 maggio a Taormina".

Alle iniziative parteciperanno anche delegazioni di studenti provenienti da altri atenei italiani e dall'estero. A livello italiano arriveranno studenti provenienti da Bologna, Torino, Pisa, Napoli, Val di Susa, Cagliari, Caserta, Cosenza, Reggio Calabria, Roma, Benevento, Catania, Messina, Siracusa, Agrigento e Trapani, mentre dall'estero sono attese delegazioni dai Paesi Baschi, Corsica, Germania e Catalogna.

"Con questa iniziativa - scrivono gli occupanti - prende ufficialmente inizio la mobilitazione contro il G7 in Sicilia, una mobilitazione di cui noi studenti saremo assolutamente protagonisti". 

I dibattiti fanno sapere gli studenti si concluderannno domenica sera in modo da conserire il normale svolgimento della didattica.

Condividi su:

Seguici su Facebook