Precipita con l'auto nel porto di San Benedetto del Tronto, si pensa al suicidio

E' successo questa mattina nelle acque del porto di San Benedetto del Tronto

pubblicato il 23/02/2017 in Attualità
Condividi su:

L'ipotesi più accreditata per un  uomo di 49 anni deceduto questa mattina  dopo  essere precipitato la propria auto nelle acque del porto di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno).

La prima ipotesi di  polizia e carabinieri, accorsi sul posto insieme alla Guardia costiera, parlano di suicidio per problemi familiari ma non si escludono altre ipotesi.  

L’uomo è stato recuperato dai  sommozzatori della Capitaneria di porto, e sottoposto ad un massaggio cardiaco ma non è stato possibile salvarlo. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password