Situazione di allerta da lunedì 19, arriva il ciclone Sirte

Il mal tempo risalirà il Mediterraneo per raggiungere le regioni meridionali

pubblicato il 16/12/2016 in Attualità da Costanza Tosi
Condividi su:
Costanza Tosi

Weekend: proseguirà l’alta pressione che sta dominando l’Italia ormai da giorni. Ma da lunedì 19 arriva dall’Africa il ciclone della Sirte.

Si presenterà un temporaneo dissolvimento della nebbia nelle zone a Nord tra venerdì e Sabato, grazie all'arrivo di venti orientali, il tempo non subirà modifiche per i prossimi giorni, secondo la redazione del sito 'iLMeteo.it'.

Cambiamenti radicali del tempo da lunedì 19, quando una bassa pressione Nordafricana, il ciclone della Sirte, risalirà il Mediterraneo per raggiungere le regioni meridionali. Nei primi giorni della prossima settimana si prevede maltempo molto intenso nelle zone di  Sardegna, Sicilia, Calabria, resto del Sud e regioni adriatiche con piogge importanti, nubifragi, e soprattutto la neve a bassissima quota.

"L’evoluzione è ancora da inquadrare completamente - spiega Antonio Sanò, direttore e fondatore de 'iLMeteo.it' - infatti, a seconda di come si sposterà il ciclone, alcune regioni potranno essere più colpite rispetto ad altre. A oggi vi è la possibilità che la neve arrivi fino in pianura al Nord e segnatamente su Piemonte ed Emilia occidentale, ma basta veramente poco perché anche le altre regioni vengano coinvolte oppure totalmente escluse. Il ciclone della Sirte ha forti potenzialità di far scatenare un'ondata di maltempo invernale su molte regioni italiane".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password