Udine picchiata dalla madre perchè non voleva mettersi il velo

Allontanata da casa dopo che la madre l'ha selvaggiamente picchiata

pubblicato il 03/12/2016 in Attualità
Condividi su:

Non voleva mettere il velo una ragazzina di origini nordafricane, studentessa in un istituto superiore di Udine, per questo sua madre l'ha picchiata in modo disumano. 

La donna alcuni giorni fa era piombata a scuola durante la ricreazione, insospettita dagli atteggiamenti della figlia era sicura che l'avrebbe trovata senza velo e così è stato. La madre ha preteso di riportare subito la figli a casa e ha provveduto subito ad avvisare il padre in quel momento  fuori per lavoro.

Il giorno dopo la ragazzina si presentata a scuola con contusioni e un labbro spaccato  ma soprattutto terrorizzata all'idea che il padre sarebbe tornato presto a casa e ha deciso di chiedere aiuto agli insegnanti che hanno subito informato la Squadra Mobile di Udine. Gli agenti, di intesa con i servizi sociali del Comune, hanno quindi trasferito la ragazzina in una struttura protetta.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password