Firenze: un'auto piomba sui passanti nel centro storico, otto feriti di cui uno grave

Nell'impatto coinvolti l'auto e una bici dove viaggiava padre e figlio di venti mesi che ha fatto un volo di venti metri

pubblicato il 07/11/2016 in Attualità
Condividi su:

E' successo questa mattina  in via dei Benci a Firenze, nel quartiere di Santa Croce . Una Bmw220 guidata da un 75enne ha perso il controllo e ha impattato auto e pedoni.

L'incidente è iniziato verso le nove , quasi all'incrocio con il Lungarno, dove la Bmw  si è scontrata con la bicicletta su cui viaggiavano padre e figlio.  L'impatto è stato molto violento il bambino ha fatto un volo di circa venti metri, il padre è andato a sbattere contro il marciapiede ed è il ferito più grave con un trauma cranico.

 Un testimone ha raccontato che è stata una scena agghiacciante : "La bicicletta è come esplosa. Nonostante l'impatto l'auto   ha proseguito  ad alta velocità, e ha sbattuto contro un taxi, come per cercare di farsi trada, la vettura ha conitnuato ancora fino all'altezza di Santa Croce, dove si è scontrata con un'altra auto, che per l'urto è finita contro un negozio di pelletteria mandando in frantumi la vetrina.

E qui è rimasta ferrita una donna . Intervenuti subito i  vigili urbani, polizia e diverse ambulanze. Via dei Benci e via Verdi, fino a via Ghibellina, sono state chiuse. Anche il conducente dell'auto è stato ricoverato in ospedale. Adesso sono in corso gli accertamenti per capire la dinamica e il motivo del terribile incidente. Tra le ipotesi più verosimile che il conducente sia stato colpito da un malore. 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password