La notte più lunga dei radioamatori fiorentini

Carlo Luigi Ciapetti, giornalista e radioamatore con la sigla I1CLC, collegò Firenze con il resto del mondo

pubblicato il 04/11/2016 in Attualità da Alessio Arcaleni
Condividi su:
Alessio Arcaleni

Tra gli eventi che vogliono commemorare quel tragico 4 novembre anche il ricordo presso il Museo dei mezzi di comunicazione di Arezzo della stazione radioamatoriale di Carlo Luigi Ciapetti giornalista e radioamatore che nella notte del 4 novembre 1966 con la sigla I1CLC, fu messa a disposizione del prefetto per collegare Firenze con il resto del mondo e così coordinare tutti i reparti necessari ad arginare l'emergenza.

Fu capomaglia, Orlando Lazzerini I1LAO, Mario Rosi I1ROD, Umberto Rava I1ZIZ, Roberto Ruisi I1RUI, Dante Calviani IK5ASN, Piero Moroni I1TDJ, Giorgio Camprincoli I1TFF, Mario Cipriani I1HM, Sandro Saccardi I1ZJU, Valerio Anglani I1AVB, Giuliano Pietri I1ZIE, Giacomo Conti I1CNG, Mauro Meco I1MEC, Renzo Doni I1RDN, Sergio Paloschi I1PLS, Angiolo Chiti I1SXN, Pierluigi Filetti con il fratello Mario, Garimeta Gentile I1ZCN, Giampiero Faccini I1LCD e tanti altri ancora”.

La stazione entrò in funzione quando a Firenze c'erano ancora sette metri di acqua e contribuì a salvare vite umane e a coordinare il lavoro.Tra gli ospiti dell’evento al museo Aretino, ci sarà anche il Presidente nazionale dei radioamatori Cisar, Giuseppe Misuri. Dalla tragedia nacque una nuova attesa nell’uomo e cioè la speranza in un mondo migliore.

Molti saranno gli eventi culturali e appuntamenti istituzionali che ricorderanno quel tragico avvenimento, in particolare il raduno degli Angeli del fango, che ritorneranno a Firenze dopo quei giorni interminabili.

"Firenze '66 - Dopo l'alluvione", documentario di Enrico Pacciani, prodotto da Sky Arte Hd e finanziato da Agenzia della Coesione (col programma "Sensi contemporanei") e Regione Toscana, che sarà presentato in anteprima alla presenza del Presidente della Repubblica e in collaborazione con il MIUR e Fondazione Cassa Risparmio di Firenze nelle scuole fiorentine. Prodotto da Alkermes e Sky Arte HD andrà in onda su Sky Arte HD il 5 novembre

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password