Sospese tre maestre a Potenza accusate di aver picchiato i bambini

Nuovo caso di maltrattamenti in una scuola materna di Potenza

pubblicato il 22/09/2016 in Attualità da Fabio Folicaldi
Condividi su:
Fabio Folicaldi

Hanno maltrattato duranto lo scorso anno scolastico  i bambini a loro affidati con "violenze fisiche e verbali", banbini piccoli , dai tre ai cinque anni, perchè appartenenti alla scuola materna il "Delfino " di Potenza.  Adesso le tre donne sono state   sospese dal pubblico ufficio e dal servizio di insegnante.

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia di una mamma che aveva scoperto dei lividi sulle braccia della figlia e aveva notato   il cambiamento d'umore della piccola. Da allora sono stati inseriti come da prassi telecamere e microfoni nascosti e il nucleo operativo provinciale dei carabinieri di Potenza è arrivato alla verità. 

Il gip di Potenza ha emesso i  provvedimenti  al termine delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano e le tre donne sono state sospese.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password