Mestre: in ospedale con il Burqa proteste di tutti gli altri pazienti

Al centro prelievo di Mestre una donna aveva di visibile solo gli occhi

pubblicato il 21/09/2016 in Attualità da Fabio Folicaldi
Condividi su:
Fabio Folicaldi

Un venerdì mattina come tanti al centro prelievi di Mestre se non fosse che dal nulla è apparsa una donna che indossava il bruqa.

La donna era completamente coperta , di lei erano visibili solo gli occhi. La signora non è passata certo inosservata e gli altri pazienti in fila in attesa del prelievo, per lo più anziani ,  sono passati da un primo momento di sorpresa, ad un altro di preoccupazione per poi arrivare all'indignazione.

Indignazione che si è trasformata in protesta e contestazione nei confronti della donna che è sempre rimasta in silenzio mentre gli altri inveivano contro di lei, tanto da dover ricorrere alla mediazione degli operatori.  

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password