Prima Parigi, poi Bruxelles: continua la marcia di "Papi Gump" Antonio Borromeo

Dall'Abruzzo all'Europa il cammino in difesa della bigenitorialità e dei diritti dell'infanzia

pubblicato il 14/05/2016 in Attualità da Redazione
Condividi su:
Redazione

Prosegue la marcia di Antonio Borromeo, il Papi Gump d' Abruzzo , impegnato in una nuova iniziativa di sensibilizzazione sul tema della bigenitorialità e dei diritti dei più piccoli.

Partito il 25 aprile scorso da Vasto (Ch), ha già percorso a piedi centinaia e centinaia di chilometri ed attualmente ha superato la frontiera, puntando verso Parigi, nell'obiettivo di arrivare infine a Bruxelles, presso le sedi delle più importanti istituzioni d'Europa.

Inarrestabile, irrefrenabile, ha ottenuto l’appoggio e il sostegno di rappresentanti delle amministrazioni comunali, scuole, stampa, sempre in favore dei diritti dell’infanzia...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password