Caldo torrido fino a giovedì

Ondata di caldo dovuta all'anticiclone 'Ade'. Per il Sud temperature elevate fino a fine mese

pubblicato il 18/06/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

L'ondata di caldo torrido non abbandonerà l'Italia, anzi è destinata a rinforzarsi fino a giovedì. Lo rivela Antonio Sanò, direttore de ilmeteo.it.

Le alte temperature di questi giorni sono dovute ad 'Ade', il primo l'anticiclone della stagione. Da oggi fino a giovedì aria ancora più calda arriverà dall'Africa portando le temperature di alcune città italiane al di sopra dei 35 gradi. Fra queste Bologna, Firenze, Bari, Roma e Napoli. Sulle coste di potrà respirare un po' di più. 
Dopo giovedì, però, le temperature scenderanno solo al Centro e al Nord. Al Sud, invece, il caldo non mollerà la presa fino a fine mese.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password