Simona Novacco e Almanacca, letteratura tra presente e futuro

Voltapagine fest - letteratura e nuove socializzazioni

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 24/04/2021 in Arte e Cultura da Beniamino Cardines
Condividi su:
Beniamino Cardines
locandina PRESENTE! 2

PRESENTE! 2

con Simona Novacco e L.W.Almanacca

letteratura tra presente e futuro

 

Nell’ambito del progetto VoltapagineFest/Letteratura e nuove socializzazioni, già avviato lo scorso ottobre e poi interrotto. Viene presentato il progetto speciale “PRESENTE!” che rende omaggio alla celebre performance “The Artist is Present” di Marina Abramović tenuta al MoMA di New York nel 2010.

 

Qualche giorno fa, sabato 24 aprile secondo appuntamento con “PRESENTE!”. Dialogo, relazioni, sorriso, cordialità, voglia di mettersi in gioco e di entrare in contatto. A questo “PRESENTE! 2” abbiamo incontrato una poetessa di grande talento come Simona Novacco che arriva con “Guerra bambina” (Edizioni La Gru), raccolta poetica che riflette sull’infanzia, lo sfruttamento, il disagio, le povertà educative. Altra ospite la giovanissima scrittrice L.W.Almanacca con il suo romanzo d’esordio “Angelo da battaglia” (La Ragnatela Editore).

Il programma prevede la presenza di uno o più scrittori e scrittrici in libreria come valorizzazione dell’esserci dopo oltre un anno di “assenza fisica” forzata dalle misure antivirus. Vogliamo riaffermare l’importanza della non virtualità dei rapporti umani e il bisogno di incontro, confronto, relazione che è parte fondante dell’individuo e di tutta la cultura umanistica. Il progetto avviato il 17 aprile andrà avanti fino al 15 giugno, ogni sabato mattina dalle ore 10 alle 12 presso la Libreria Mondadori Point a Pescara sud (Viale Pindaro 21).

 

Beniamino Cardines (ideatore e coordinatore del progetto): “VoltapagineFest è un progetto di promozione, socializzazione e decentramento culturale che coinvolge l'ambito della letteratura considerandolo come bene comune. Il progetto speciale PRESENTE! vuole affidare, proprio alla presenza dello scrittore in libreria, dove solitamente ci sono solo i libri, quel necessario contatto che costruisce autenticità ed empatia con la letteratura stessa. Ringrazio Rosetta Clissa (poetessa) e Antonella Chiacchiaretta (libraia) che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento con grande entusiasmo e professionalità, senza mai avere un attimo di esitazione nonostante i numerosi problemi. Infine crediamo sia importantissimo tornare a valorizzare il tempo dell’ascolto e dell’incontro come un tempo formativo e informativo, esperienziale, quindi permeato di valore e valori umani condivisibili. Ringraziamo per la grande sensibilità sociale il Sindaco di Bolognano Guido Di Bartolomeo e la Vice Sindaca Adelaide Chiacchia, il Sindaco di Pescara Carlo Masci e Mariarita Paoni Saccone assessora alla cultura del Comune di Pescara, il consigliere comunale Adamo Scurti e tutti gli scrittori che saranno nostri ospiti.”

 

VoltapagineFest/letteratura e nuove socializzazioni, nasce dalla volontà di aprire un fronte culturale collaborativo e partecipato, creando una rete di associazioni e realtà artistiche che si muovono nell’ambito della letteratura e promuovono la lettura, il libro, gli autori e le autrici abruzzesi e non solo. Hanno collaborato: Ooops! (scrittura e narrazione) – progetto NAC e progetto “scrittori speciali - letteratura e disabilità”; La Casa di Cristina onlus; AP/ArteProssima – pinacoteca d’arte contemporanea; Libreria Mondadori Point; coop La Minerva; USACLI Pescara; Bibliodrammatica aps.

Il progetto ha il Patrocino del COMUNE di PESCARA e del COMUNE di BOLOGNANO.

 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password