IL VERO HARRY POTTER OSPITE NEL PROGRAMMA “AREA 41” IN ONDA SU STAZIONE41 DI FERMO

Prima di Harry Potter c’ero io!: Piero Mura! E Domenica alle 20.30 vi parlerò della Magia.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 05/03/2021 in Arte e Cultura da Nicola Convertino
Condividi su:
Nicola Convertino

Nicola Convertino e Francesco Bravi, i conduttori del programma “Area 41”, il programma sui misteri in onda tutte le domeniche su Stazione41, saranno i protagonisti di uno scoop: intervisteranno in diretta il vero Harry Potter: Piero Mura! E parleranno con lui della storia della Magia.

Piero Mura infatti c’era prima del libro della Rowling e la sua Accademia delle Arti Magiche è nata prima di Hogwarts e sono molte le similitudini che portano la figura di Harry Potter a Piero Mura; a partire dalla sua figura (occhialini tondi, diventa Mago all’età di 14 anni e poi la fondazione della Scuola di Arti Magiche a Genova e Torino).

Insomma sembra proprio che la Rowling si sia ispirata proprio a questo nostro Mago italiano per la stesura del libro, tenendo conto anche del fatto che il suo famoso libro doveva essere inizialmente pubblicato dalla Mondadori italiana.

L’Accademia delle Arti Magiche (A.D.A.M.) è vecchia di circa 27 anni ed è una delle realtà unica sia in Italia che in Europa, fondata dal nostro Piero Mura insieme ad altri tre grandi appassionati di Magia e Esoterismo.

Nel periodo dell’apertura della Scuola ne hanno parlato diffusamente diversi Media; dalla Rai che ospitò nella trasmissione “I Fatti Vostri” lo stesso Piero, al tempo denominato “il Mago più giovane del mondo”, a diversi quotidiani a livello nazionale e anche Maurizio Costanzo lo invitò nel suo famoso salotto.

Ma Piero non si ferma certo all’Accademia perché viaggia sempre organizzando seminari e incontri per divulgare l’Antico Sapere, una sorta di Araldo che non si stanca mai di far conoscere l’Esoterismo, la Magia Salomonica, la Cabala e la Stregoneria con tutte le sue evocazioni.

Nell’Accademia si studiano anche la vita e le opere dei grandi Maestri Iniziatici quali Ermete Trismegisto, Pitagora, Zoroastro, Platone, Bacone, Agrippa,  Jhon Dee, Eliphas Levi, Renè Guènon, Gurdjieff e tanti altri, si studiano inoltre le Arti divinatorie e la Magia pratica, il percorso è lungo, ma porta alla fine a conseguire il titolo di “Maestro”, che rappresenta l’ultimo grado iniziatico dell’Accademia.

Domenica sera quindi un grande appuntamento con la Magia alle 20.30 su Stazione41, ma per chi si dovesse perdere la puntata si avrà poi la possibilità di ascoltarla con tutta tranquillità nel Podcast della radio.

Magia, Esoterismo, Arti Divinatorie sono state e sempre saranno la compagine della nostra vita, nonostante il proseguire della scienza e della tecnologia, l’uomo avrà sempre bisogno di interrogare se stesso e la natura, e la Magia è stata sempre il collante principale per questa costante osmosi con la Natura e le Forze che ci circondano.

Nicola Convertino

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password