Libri, il 'Premio Strega' al modenese Walter Siti

Si è affermato con l'opera 'Resistere non serve a niente'

pubblicato il 05/07/2013 in Arte e Cultura da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Walter Siti

La 67esima edizione del Premio Strega va al modenese Walter Siti autore di Resistere non serve a niente, edito da Rizzoli. Siti, ex docente universitario dell'Aquila, ha superato tutti con 165 voti nella finale di Villa Giulia (Roma).  Il vincitore del Premio Strega ha 66 anni ed è originario di Modena, durante la sua carriera di docente universitario ha insegnato negli atenei di Pisa, Cosenza e l'Aquila. Nel capoluogo abruzzese è rimasto per circa 20 anni insegnando materie letterarie. 

 

Al secondo posto Alessandro Perissinotto con Le colpe dei padri (Piemme), e Paolo Di Paolo con Mandami tanta vita (Feltrinelli). Terzo gradino del podio per Romana Petri con Figli dello stesso padre (Longanesi). 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password